Quagliaro & Migliorati Udine Diritto del Lavoro, Esecuzioni, Diritto  Bancario
Home | Chi siamo | Attività | Questioni & Sentenze | Dove siamo & Contatti
 

 Questioni & Sentenze » Sentenze
 Elenco Articoli
  Ricerca :
   
* * * Trib. Udine, sent. 28 luglio 2006, n. 263 - Pubblico Impiego - Posizioni organizzative - Condizione - Conseguenze - Nullità parziale - Diritto alla continuità dell'incarico - Sussiste
* * * Corte Conti Friuli - Sezione giurisdizionale per la regione Friuli Venezia Giulia, 16 giugno 2008, n. 261 -Ritardato pagamento pensione definitiva - Diritto alla rivalutazione monetaria, agli interessi legali e agli interessi anatocistici - Spetta - Prescrizione - Decorrenza - Dalla comunicazione del decreto - Prova - Necessità
* * * Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la regione Friuli Venezia Giulia, 7 maggio 2008, n. 180 - Giudicato – Restituito in integrum – Riliquidazione della pensione – Obbligo di riliquidare gli accessori della pensione – Eccezione di difetto di legittimazione passiva dell’I.N.P.D.A.P. - Palese infondatezza - Diritto alla rivalutazione monetaria e agli interessi legali – Decorrenza - Identica a quella dei singoli ratei di pensione e non dal trentesimo giorno successivo alla ricezione degli atti da parte dell’ex datore di lavoro - Diritto di imputare quanto liquidato prima agli interessi e poi al capitale rivalutato – Spetta - Interessi anatocistici – Spettano – Domanda di rivalsa dell’I.N.P.D.A.P. nei confronti dell’ex datore di lavoro – Difetto di giurisdizione -
* * * Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la regione Friuli Venezia Giulia, 5 marzo 2009, n. 90 - Competenze già proprie delle Direzioni Provinciali del tesoro in materia di gestione e di pagamento delle pensioni dei dipendenti civili e militari dello Stato - Trasferimento all’I.N.P.D.A.P. delle predette competenze - Legittimazione passiva dell'I.N.P.D.A.P. - Sussiste - Maggiori somme percepite per effetto di decreto di pensione definitiva - Art. 206 del D.P.R. n. 1092 del 1973 - Applicabilità - Restituzione al pensionato delle somme trattenute - Rivalsa dell'I.N.P.D.A.P. nei confronti dell'Amministrazione - Giurisdizione - Esclusione -
* * * Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la regione Friuli Venezia Giulia, 5 marzo 2009, n. 91 - Indebito su trattamento pensionistico provvisorio - Irripetibilità - Presupposti - Buona fede - Non addebitabilità al percipiente dell'erogazione non dovuta - Protrazione dell'erogazione - Destinazione alle esigenze di vita - Affidamento sulla legittimità dell'azione dell'Amministrazione - Prevalenza - Eccezione di compensazione - Insussistenza per mancata esigibilità del credito -
   
« 1 »
   

 
 
   © 2019 Quagliaro & Migliorati Udine Diritto del Lavoro, Esecuzioni, Diritto Bancario - Design by: Shade&Light Multimedia Note Legali